Inserisci il codice di tracking

Tecnologia Packmaster: la totale garanzia di velocità e precisione

08.06.2017


La velocità è da sempre la nostra peculiarità più importante e il nostro punto di forza, e quando la tecnologia serve per ottimizzarne la resa, oltre alla precisione dei servizi, Manspeed non si tira indietro a investire. In questo caso parliamo dell’ottimizzazione dello smistamento dei pacchi e la nuova tecnologia su cui abbiamo investito si chiama Packmaster, nello specifico: Sistema Automatico Sipi Serie Parcelscan 410A.

L’investimento è stato importante, ma importante è stato il guadagno per l’azienda: grazie al suo processo automatizzato, la lavorazione dei pacchi in partenza dura un’ora e mezza in meno, consente di gestire più flussi e ottenere una precisione certosina sulla misurazione dei colli. Ci restituisce peso e cubatura perfetti che ci consentono di garantire alle aziende che si affidano a noi la certezza di conoscere in anticipo la tariffa di spedizione, evitando così di ricevere il mese successivo una fattura con rilevazioni di pesi differenti da quelli indicati nei documenti di trasporto.

Una garanzia ulteriore di affidabilità della macchina ci è stata data direttamente dalla Camera di Commercio di Verona che ha rilasciato la sua certificazione. Inoltre gli strumenti di rilevazione peso e volume della linea Packmaster sono stati tutti dotati di certificazione metrologica in accordo con le normative UNI CEI EN 45501, le raccomandazioni OIML R 76, OIML R 51, OIML R 129 e le direttive 2004/22/CE MID.


Come funziona la Packmaster?

 


Il sistema Packmaster è stato progettato per effettuare in completo automatismo le attività di identificazione barcode, acquisizione del peso e rilevazione delle dimensioni dei colli in transito sulla linea di misurazione. L’identificazione del collo è realizzata tramite un lettore laser, con scansione omnidirezionale dall’alto del collo, che decodifica simultaneamente anche il barcode presente sulla etichetta di spedizione. Tutto questo avviene contemporaneamente a un’interfaccia con la nostra applicazione Starshipping che valida la coerenza di ogni collo processato.

La rilevazione dimensionale viene effettuata mediante un apposito scanner laser che analizza e memorizza la sagoma del collo durante la traslazione, calcolandone le dimensioni. Una cellula fotografica scatta un’immagine del collo memorizzando automaticamente sul server dell’azienda il file, che resta in memoria per 6 mesi. Un nastro di pesatura calcola invece il peso del collo mediante apposite celle di carico integrate nel trasportatore stesso. Tutta questa gestione delle sequenze operative viene svolta attraverso un terminale equipaggiato di software specifico del macchinario.


Grazie alla Packmaster la qualità del lavoro è senza dubbio migliorata e ci consente di garantire alti standard qualitativi che solo i grandi corrieri internazionali e la grandi aziende di trasporto multinazionali possono garantire. Scegliendo Manspeed per le vostre spedizioni avrete la sicurezza di tenere sotto controllo le spese, oltre alla garanzia di una gestione professionale e impeccabile dei colli.